SANREMO, TORNA LA GIRAGLIA ROLEX CUP

18 marzo – Torna a Sanremo, dopo 12 anni, la “Giraglia Rolex Cup” di vela, che prenderà il via, il prossimo 11 giugno, dalla città dei Fiori, per poi giungere a Saint Tropez, sabato 12. Il clou della competizione, però, è atteso per mercoledì 16, quando partirà la regata d’altura di 245 miglia, sul percorso St.Tropez-La Formigue-Giraglia-Sanremo.

«L’idea della Giraglia – ha ricordato, stamani, il presidente dello Yacht Club Italiano e della Federazione Italiana Vela, Carlo Croce, durante la presentazione dell’evento, a Sanremo – è nata una sera del lontano 1953, in un bistrot parigino, dalla volontà di mio padre e di suoi amici francesi di creare una competizione amichevole che riavvicinasse i due paesi, dopo gli anni bui della guerra».

Beppe Zaoli, presidente del locale Yacht Club, affiancato da Carlo Croce e dall’assessore del Turismo Giuseppe di Meco, ha puntato sull’eccezionalità dell’evento: «Oggi è una giornata speciale, per me e per Sanremo – ha detto – perchè finalmente torna una competizione che per tanti anni è stata ospitata nel nostro porto. La Giraglia ha visto tra le sue fila di partecipanti tutti i più grandi velisti ed armatori del mondo».

(da Il Giornale.it)


UN’EDIZIONE SPECIALE DEDICATA ALLA CITTA’ DI SANREMO

Sanremo – St Tropez – Sanremo, 11-19 giugno 2010

Quest’anno la Giraglia Rolex Cup rende omaggio al suo lungo passato e dedica un’edizione speciale della regata alla città di Sanremo e al suo club.

Dal 1953 (anno del debutto) e per moltissime edizioni Sanremo è stata infatti il polo italiani della Giraglia, che si svolgeva alternativamente dalla Francia all’Italia e viceversa, in ossequio allo storico accordo italo-francese che mirava a rifondare i rapporti tra i due Paesi dopo gli anni bui della guerra.

Cinquantotto edizioni dopo, Sanremo torna ad essere il porto di partenza e di arrivo per questa straordinaria regata che attrae ogni anno un numero crescente di imbarcazioni: nel 2009 è stato raggiunto il numero record di 232 barche iscritte.

Il programma

La Giraglia Rolex Cup prende il via venerdì 11 giugno alle ore 23 con una regata da Sanremo a St Tropez.

La giornata di sabato 12 giugno, a St Tropez, è dedicata alle registrazioni e alla formalizzazione delle iscrizioni mentre da domenica 13 a martedì 15 giugno avranno luogo le tradizionali regate costiere nel golfo di St Tropez.

Mercoledì 16 giugno partirà la prova d’altura di 245 miglia che si svolgerà sul percorso St Tropez-La Fourmigue-Giraglia-Sanremo.

Gli organizzatori

La regata è organizzata dallo Yacht Club Italiano e dalla Société Nautique de Saint Tropez con la collaborazione dello Yacht Club Sanremo, della Città di Sanremo e dello Yacht Club de France.

Le classi ammesse

La Giraglia Rolex Cup è aperta a tutti gli yachts superiori aai 30 piedi delle seguenti classi: IMA Group (Maxi IRC, Swan Maxi Class IRC, Wally IRC, Mini Maxi IRC); Gruppo A ((IRC classi 0-1-2); Gruppo B (IRC, ORC/ORC Club classi 3 e 4); Classiche (costruite prima del 1980 e con certificato di stazza IRC o IOR); Monotipi e Class 40.

I partner

Accanto al main sponsor Rolex, anche BMW affianca lo Yacht Club Italiano in questa occasione e mette a disposizione le proprie courtesy car.

LA STORIA DELLA GIRAGLIA

Nasce nel 1952 per volere di Beppe Croce, Presidente dello YC Italiano, e di René Levainville, Presidente dello YC de France.

La prima edizione, alla quale parteciparono 22 barche, fu disputata nel luglio del ’53 sul percorso Cannes-Giraglia-Sanremo. La regata era così concepita: un anno le barche partivano da Cannes per arrivare a Sanremo, l’anno dopo viceversa, partivano dall’Italia per arrivare in Francia, Nel corso degli anni il porto di partenza e arrivo in Francia è cambiato, ma è sempre rimasto immutato il numero di miglia da percorrere.
Da dodici anni la Giraglia ha trovato un partner ufficiale in Rolex e ha avuto un tale impulso da diventare una delle più seguite, affollate e divertenti regate del Mediterraneo, un evento ricco di fascino che riesce ad attirare in uno splendido scenario centinaia di imbarcazioni tra le più belle ed importanti della vela internazionale.