Genova – Le spiagge liguri sulle quali sventola la Bandiera Blu sono: Camporosso, Bordighera, Spotorno, Bergeggi, Finale Ligure, Noli, Savona Fornaci, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Loano, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Lerici e Ameglia

E’ della Liguria il record italiano delle Bandiere Blu. Saranno 17, una in più rispetto all’anno scorso, i prestigiosi vessilli della Fee-Foundation for Environmental Education che questa estate sventoleranno sulle spiagge della Liguria. Gli sforzi per migliorare qualità dei servizi, pulizia delle spiagge e dell’acqua sono stati premiati anche quest’anno. Il primato di riconoscimenti, contro i 16 della Toscana e delle Marche, i 13 dell’Abruzzo, i 12 della Campania, fino ai 2 della Sardegna, è stato ottenuto con l’ingresso di Loano che per la prima volta riceve la Bandiera Blu europea.

Le spiagge liguri sulle quali sventola la Bandiera Blu sono: Camporosso, Bordighera, Spotorno, Bergeggi, Finale Ligure, Noli, Savona Fornaci, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Loano, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Lerici e Ameglia.

“La qualità ambientale è l’elemento fondamentale per affrontare la competitività di una destinazione turistica di mare, nel caso della Liguria questo risultato è un importante segnale di prestigio e di forza”, risponde il neo- assessore al Turismo della regione Liguria Angelo Berlangieri.

Anche con i 13 porticcioli turistici liguri premiati con la Bandiera Blu, la Liguria svetta in testa alla regioni italiane. Segue il Friuli Venezia Giulia con 9 vessilli.

Hanno infatti confermato il riconoscimento Fee : Portosole di Sanremo, Marina degli Aregai (Santo Stefano al Mare), Imperia Mare, Marina di Andora, il Porto Luca Ferrari di Alassio, la Vecchia Darsena di Savona, Cala Cravieu di Celle Ligure, la Marina di Varazze, il Porto Internazionale Carlo Riva di Rapallo , la Marina di Chiavari, la Marina di Porto Venere, Porto Bocca di Magra (Ameglia) e il Porto Lotti della Spezia.

Fonte: Riviera24