Con il comma 2 dell’art. 35 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112 è stato abrogato l’art. 13 del decreto ministeriale 22 gennaio 2008, n. 37 che disciplina l’attività di installazione di impianti all’interno degli edifici.
L’ance spiega che l’articolo in questione, Documentazione, prevedeva che, in caso di trasferimento dell’immobile a qualsiasi titolo, il proprietario consegnasse all’avente causa la documentazione amministrativa e tecnica (ed il libretto di uso e manutenzione nei casi in cui obbligatorio).
L’atto di trasferimento doveva contenere in allegato la dichiarazione di conformità (o quella di rispondenza).
Tali disposizioni sono soppresse.
Il comma 1 dell’art. 35 stabilisce l’emanazione, entro il 31 marzo 2009, di uno o più decreti volti a:
– disciplinare la materia di installazione di impianti negli edifici, prevedendo semplificazioni per proprietari e imprese;
– definire un sistema di verifiche;
– rivedere la disciplina sanzionatoria.

Fonte: Newspages.it