Bandiere Blu, la Liguria regina indiscussa: nel 2015 sono addirittura 23!

Sono 23 le Bandiere Blu che sventolano per l’estate 2015 in Liguria. Un nuovo record che vede l’ingresso di tre new entry, Santa Margherita, Borghetto Santo Spirito e Taggia.

In Italia le spiagge che hanno ottenuto il riconoscimento sono 280 , sette lidi in più rispetto allo scorso anno. La Liguria guida la classifica davanti alla Toscana con 18 bandiere, terzo posto per le Marche a quota 17.

Il riconoscimento, assegnato dalla Fee (Foundation for environmental education) premia la qualità delle acque, la gestione del territorio, l’ educazione ambientale e la promozione di un turismo sostenibile .“Un bel volano per l’inizio della stagione, frutto di anni di lavoro e di collaborazione tra gli adetti ai lavori e le amministrazioni locali – conferma Enrico Schiappapietra, presidente regionale sindacato balneari liguri – E’ la conferma che siamo ai vertici sia per la qualità ambientale che per l’accoglienza: da una parte ci stiamo avviando a una depurazione completa delle acque, dall’altra abbiamo rinnovato l’offerta per accontentare le nuove richieste dei turisti e ampliare il target” .

Questi i Comuni della Liguria che confermano anche per il 2015 la Bandiera blu ottenuta l’anno scorso:

Chiavari, Moneglia, Lavagna; San Lorenzo al Mare, Santo Stefano al Mare – Baia Azzurra, Bordighera; Framura – Fornaci, Lerici e Ameglia – Fiumaretta; Finale Ligure, Albisola Superiore, Pietra Ligure Ponente, Loano, Savona Fornaci, Varazze, Spotorno – Zona Moli Sirio e Sant’Antonio, Albissola Marina, Noli, Bergeggi e Celle Ligure.

A queste si aggiungono nel 2015 : Borghetto Santo Spirito, Taggia e Santa Margherita Ligure.

bandierablu